Italiano


Serie di vita cristiana

L'opera dello Spirito Santo per guidarci nella verità

Gesù chiese al Padre di inviarci un altro aiutante che Gesù chiamava lo Spirito di verità e lo Spirito Santo. Gesù disse che, se se ne fosse andato, lo Spirito di verità sarebbe potuto venire e questo era meglio per noi che se Gesù fosse rimasto. La scrittura non riporta Gesù che chiede al Padre di darci nessun altro aiuto paragonabile allo Spirito di verità. Ciò implica che Gesù ha percepito che il nostro più grande bisogno era di una guida nella verità.

Preghiera Efficace

Quando i discepoli chiesero a Gesù di insegnare loro a pregare, egli disse loro di pregare affinché la volontà del Padre fosse fatta sulla terra. Mentre guardiamo le Scritture scopriamo che le nostre preghiere sono un modo importante che Dio usa per fare in modo che la sua volontà sia fatta sulla terra. La Preghiera Efficace include materiale riguardante la natura della fede, come coltiviamo la nostra fede e come la applichiamo nella preghiera. Include anche materiale sull'applicazione del potere della Parola di Dio nella preghiera e su cosa accade quando preghiamo.

Cessato dal peccato: Vivente per fare la volontà di Dio

Nella sua prima lettera Pietro dichiara che Gesù ha portato i nostri peccati nel suo corpo in modo che possiamo cessare dal peccato e vivere per rettitudine. Seguì ciò dicendo che alcune persone avevano cessato di peccare.

Lui stesso ha portato i nostri peccati nel suo corpo sull'albero, affinché possiamo smettere di peccare e vivere per rettitudine. (1 Pietro 2:24)

Poiché dunque Cristo ha sofferto nella carne, armatevi con lo stesso modo di pensare, poiché chiunque ha sofferto nella carne ha cessato di peccare, in modo da vivere per il resto del tempo nella carne non più per desideri umani corrotti ma per Il volere di dio. (1 Pietro 4: 1-2)

Peter dice che c'erano persone che avevano cessato di peccare. Inoltre, racconta come sono diventati persone che avevano cessato di peccare: hanno sofferto nella carne. Ci offre anche uno sguardo su come vivevano queste persone: non più controllato da desideri corrotti, ma dalla volontà di Dio.

Guerra spirituale: seminare

Lottiamo contro le forze spirituali del male. Questo include tutti: uomo, donna e bambino. Questo non è solo credenti. Include persone che non sono credenti e non diventano credenti.

Siamo in notevole svantaggio nel combattere una guerra spirituale contro un nemico spirituale. Di solito allineamo le nostre vite con ciò che percepiamo attraverso i nostri sensi fisici. I nostri sensi fisici sono inutili in una guerra spirituale.

Gesù, la Parola di Dio e lo Spirito di verità ci rivelano la guerra spirituale. Ci dicono come il nemico combatte contro di noi e come resistere e superarlo lui. Il loro insegnamento è essenziale per aiutarci a vincere la guerra spirituale e percorrere il sentiero che conduce alla vita.

Facciamo parte di questa guerra. Guerra spirituale: seminare esaminerà i dettagli dell'insegnamento di Dio sull'aspetto seminativo della guerra spirituale. Questi dettagli ci aiuteranno ad allineare le nostre vite con la semina di Dio della sua Parola nei nostri cuori. Ci aiuteranno anche ad allineare le nostre vite resistendo alla seminadi Satana del suo seme nei nostri cuori e ai suoi attacchi contro la Parola che Dio semina nei nostri cuori.


La verità sulla vita eterna

Il problema della vita eterna - dove e come trascorreremo l'eternità - è il problema più consequenziale che dovremo affrontare nella vita. Le differenze nelle conseguenze per noi, se riceviamo la vita eterna o non la riusciamo, sono estreme quanto potrebbero essere. Inoltre, dovremo vivere per sempre con le conseguenze.

Sforzati di entrare attraverso la porta stretta. Per molti, ti dico, cercheranno di entrare e non saranno in grado. (Luca 13:24)

Gesù ci dice che entrare nella vita eterna è difficile: molti cercheranno di entrare e non saranno in grado di farlo. Il costo della mancata entrata nella vita eterna è così grande che saremmo al di là dello sciocco a non cercare la verità sulla vita eterna con diligenza commisurata. La verità sulla vita eterna è scritta per aiutare in quella ricerca.


Vai la via dovreste andare

Dio dice che se addestreremo un bambino nel modo in cui dovrebbero andare, anche quando sono vecchi non si allontaneranno da esso.

Allena un bambino nel modo in cui dovrebbe andare; anche quando è vecchio non si allontanerà da esso. (Proverbi 22: 6)

Molti di noi con i bambini hanno cercato la benedizione di quella promessa e cresciuto i bambini nel modo in cui abbiamo pensato che dovrebbero andare. Gran parte del tempo che era quello di fare le cose che pensavamo avevano funzionato bene per noi e per evitare di fare le cose che pensavamo avevano causato problemi a noi o quelli intorno a noi. E alcuni dei nostri figli sono cresciuti e sono rimasti sul sentiero che li abbiamo addestrati a seguire: hanno fatto le cose che pensavamo fossero buone ed evitato le cose che pensavamo fossero cattive.

Quanti di noi, tuttavia, hanno pensato di cercare Dio e insegnare ai nostri figli ad andare come dice che dovrebbero andare? Per sottomettersi quotidianamente a Dio e chiedergli di mostrare loro cosa fare e come farlo, cosa essere e come diventare e essere esso; per guidare, dirigere e ordinare i loro passi?

Vai la via dovreste andare iè scritto per i genitori che cercano di formare i loro figli nel modo in cui Dio dice che dovrebbero andare. È scritto per coloro che possono consigliare gli altri sulla strada che dovrebbero andare. Infine, è scritto per chiunque stia cercando di andare come dovrebbero andare e di essere il modo di persona che dovrebbero essere.

Preparati per la fine dell'età

Dio è re, giudice e redentore del cielo e della terra.


In qualità di re, l'obiettivo principale di Dio è la riunificazione completa ed eterna del suo regno. La riunificazione del suo regno verrà quando avrà distrutto i suoi nemici: Satana e tutte le persone che si sono allineate con lui. In Matteo 13: 24-50, Gesù dice che le persone allineate con Satana saranno distrutte alla fine dell'età in cui viviamo. Le persone che sono giuste, che sono ciò che devono essere e che fanno ciò che devono fare, entreranno nell'era successiva. Le persone che sono ingiuste – che non sono ciò che devono essere e non fanno ciò che devono fare – non entreranno nell'età successiva. Il percorso che seguono finirà con la morte.


In qualità di giudice, Dio deve fare ciò che è giusto (Genesi 18:25; 1 Pietro 2:23). Prima la fine dell'età, Dio ci metterà alla prova e soppeserà i nostri cuori per determinare se siamo giusti. Alla fine dell'era Dio giudicherà e determinerà chi può entrare nell'età dei mille anni del suo regno e chi deve essere distrutto.


In qualità di redentore, l'obiettivo di Dio è salvare quante più persone possibile. Prima della fine dell'età Dio ci avvertirà che la fine si avvicina e ci chiamerà a prepararci. Le prove di Dio ci aiutano a prepararci e ad agire come segni per avvertirci che ci stiamo avvicinando alla fine dell'età. Questi sono segni che possiamo vedere molto prima della bestia, del falso profeta, ecc. In modo da poter essere preparati quando queste cose accadranno.


Preparati per la fine dell'età condividerà


  • che ci sarà una fine di questa età

  • come prepararsi per la fine dell'età

  • quello che dobbiamo essere per sopravvivere alla fine dell'età

  • quello che dobbiamo fare per sopravvivere alla fine dell'età

  • come diventare ciò che ci viene richiesto di essere

  • come fare ciò che ci viene richiesto di fare

  • come Dio determinerà se siamo ciò che ci viene richiesto di essere

  • segni della fine di questa età

Crescita spirituale

La crescita spirituale è il cambiamento e la crescita della natura spirituale del nostro essere. Comporta la trasformazione e la crescita spirituale fino alla maturità e al completamento.


La maturità spirituale ha due caratteristiche chiave: discernimento e autocontrollo. Il discernimento è necessario per l'autocontrollo.


Quando saremo spiritualmente maturi, non saremo più dei bambini sballottati dall'inganno.


Ed egli ha dato gli apostoli, i profeti, gli evangelisti, i pastori e i maestri, per equipaggiare i santi per l'opera del ministero, per edificare il corpo di Cristo, finché giungiamo tutti all'unità della fede e della conoscenza del Figlio di Dio, alla maturità, alla misura della statura della pienezza di Cristo, affinché non siamo più bambini, sballottati dalle onde e portati da ogni vento di dottrina, dall'astuzia umana, dall'astuzia in trame ingannevoli. (Efesini 4:11-14).


La persona matura ha i sensi allenati a discernere sia il bene che il male.


Il cibo solido è per la persona spiritualmente matura, la persona che con l'uso costante ha allenato i suoi sensi a discernere il bene dal male. (Ebrei 5:14).


Quindi, la crescita spirituale comporta la trasformazione in un nuovo modo di discernere e la maturazione di questo nuovo modo.


Una persona spiritualmente matura ha autocontrollo.


Se qualcuno non inciampa in quello che dice, è un uomo spiritualmente maturo, capace anche di imbrigliare tutto il suo corpo. (Giacomo 3:2)


Quindi, la crescita spirituale comporta anche la trasformazione verso un nuovo modo di controllare noi stessi e la maturazione di questo nuovo modo.


Una persona spiritualmente matura ha tutti gli attributi spirituali necessari per la vita e la pietà. La crescita spirituale comporta l'aggiunta e la maturazione di questi attributi.


Per crescere spiritualmente dobbiamo fare due cose. Dobbiamo interrompere la nostra connessione con il flusso di corruzione che sostiene e rafforza la nostra natura spirituale corrotta. Dobbiamo formare una connessione continua ed eterna con il flusso dell'incorruttibilità che formerà, sosterrà e rafforzerà una nuova natura spirituale in noi.

I discepoli che dovremmo fare e come dovremmo farli

Gesù insegnò ai suoi discepoli, li guidò nella verità e mostrò loro cosa dovevano fare.

Quando Gesù ascese al cielo, chiese al Padre di mandare lo Spirito Santo per prendere il suo posto: insegnare ai suoi discepoli, guidarli nella verità e mostrare loro cosa devono fare.

La partenza del maestro è un momento critico nella vita di un discepolo. Chi devono seguire quando il maestro se ne va? È anche un problema per coloro che fanno discepoli. Chi devono seguire i nuovi discepoli?

Lo Spirito Santo è la soluzione di Dio al problema della partenza di Gesù. I discepoli devono seguire lo Spirito Santo e fare nuovi discepoli che seguono anch'essi lo Spirito Santo.

Questo libro esaminerà

  • discepoli

  • i problemi quando il maestro parte

  • la soluzione di Dio al problema della partenza di Gesù

  • i discepoli che dovremmo essere

  • come fare i discepoli che dovremmo fare

Serie Profezia Cristiana

La Pergamena e i Cavalieri del Libro dell'Apocalisse

Dio diede a Gesù una rivelazione per mostrare ai suoi servitori cose che dovevano avvenire. Nella rivelazione vediamo una pergamena, scritta all'interno e all'esterno, sigillata con sette sigilli. Quando ciascuno dei primi quattro sigilli viene aperto, vediamo un cavaliere.

Cos'è la pergamena? Chi o cosa sono i cavalieri? Come discerneremo cosa o chi sono? Come sapremo di aver discernito correttamente?

Molti altri hanno tentato di identificare la pergamena e i cavalieri. Questo libro non tenterà di confutare ogni singola identificazione effettuata, né di discutere tutte le possibili identificazioni. L'approccio è mostrare che l'evidenza si adatta a un singolo rotolo e un singolo gruppo di cavalieri. Se questo approccio ha esito positivo, escluderà efficacemente tutti gli altri pergamene e cavalieri. Questo libro non tenterà di discutere l'arco del primo cavaliere e il colore verde del quarto cavaliere poiché ci sono troppo poche informazioni disponibili per discernerli.

La pergamena verrà identificata per prima usando le prove relative alla pergamena. Quindi ciascun cavaliere verrà identificato utilizzando le prove relative a ciascun cavaliere. Alla domanda sul discernimento corretto verrà data una risposta mostrando come i cavalieri si incastrano, i cavalieri corrispondono alla pergamena, la pergamena e i cavalieri corrispondono al libro dell'Apocalisse e ci mostrano le cose a venire.


L' esegesi Guidata Dallo Spirito

Perché L'esegesi guidata dallo Spirito è utile?


Poiché lo Spirito Santo ci guida nella verità nell'esegesi nello stesso modo in cui ci guida in tutta la verità, L'esegesi guidata dallo Spirito è utile a coloro che cercano di saperne di più su come lo Spirito Santo ci guida nella verità e su cosa dobbiamo fare per essere guidato. La discussione e l'esempio in questo libro sono un'aggiunta preziosa a L'opera dello Spirito Santo per guidarci nella verità.


L'esegesi guidata dallo Spirito condivide il modo in cui lo Spirito Santo ci guida alla verità e il nostro ruolo nell'essere guidati nel contesto dell'esegesi. Per questo motivo, questo libro è utile anche a coloro che cercano l'aiuto dello Spirito Santo nel processo di esegesi.


L'esegesi guidata dallo Spirito fornirà risposte alle seguenti domande poste dal Dr. John W. Wyckoff nel suo libro Pneuma and Logos:


  • Qual è, se c'è, la relazione dello Spirito Santo con l'ermeneutica biblica?

  • Se lo Spirito Santo è coinvolto, qual è la natura e il contenuto della conoscenza acquisita come risultato di questo coinvolgimento?

  • Chi si qualifica come interprete guidato dallo Spirito: con chi lavora lo Spirito Santo nel processo?

  • Come lavora lo Spirito Santo con l'interprete; qual è la natura del ruolo dello Spirito in relazione a quello dell'interprete umano?

  • Qual è il ruolo umano nell'interpretazione quando è coinvolto lo Spirito Santo?